X
Sito ufficiale del medico estetico a Alessandria del Dott. Francesco Leva.

I lifting delle braccia e delle cosce sono interventi di chirurgia plastica estetica indicati per rimuovere tessuto cutaneo e adiposo in eccesso dagli arti superiori e anteriori restituendovi tonicità e compattezza. In molti casi le operazioni sono eseguite insieme, soprattutto quando obiettivo e interesse del paziente è migliorare l’estetica di tutto il corpo e ottenere una perfetta silhouette.

 

PERCHE’ SOTTOPORSI ALL’INTERVENTO

Gli interventi di lifting degli arti sono spesso richiesti per correggere un’evidente condizione di ptosi cutanea riconducibile in molti casi a importanti dimagrimenti o più semplicemente al naturale processo di invecchiamento dei tessuti. Si tratta di accumuli di cute e, in alcuni casi, anche di grasso che alterano l’estetica di gambe e braccia. In particolare, per gli arti inferiori, ciò che compromette l’aspetto delle cosce è l’accumulo di tessuto nella porzione interna delle gambe dove è evidente un cedimento della cute, una flaccidità dei tessuti che solo un intervento di lifting può correggere. Per gli arti superiori invece, l’inestetismo tissutale, definito come ali di pipistrello, è piuttosto evidente aprendo le braccia a 90 gradi rispetto al torace: la cute che ha perso elasticità tende verso il basso, risultando antiestetica. Anche in questo caso, l’intervento di lifting delle braccia è la soluzione più indicata per correggere l’inestetismo.

 

COME SI SVOLGE L’INTERVENTO DI LIFTING DELLE BRACCIA

L’intervento di lifting delle braccia è eseguito in anestesia locale con sedazione o, qualora fosse ritenuto opportuno, in anestesia generale. L’operazione, dalla durata di circa 1 ora e mezza, prevede delle incisioni in orizzontale lungo l’interno degli arti in prossimità della cavità ascellare. Attraverso queste ultime, il chirurgo può provvedere alla rimozione di una porzione di tessuto cutaneo; in caso però di ptosi cutanea di I grado, l’incisione potrebbe limitarsi alla sola area ascellare. Una volta asportato il tessuto in eccesso, i lembi di pelle sono suturati con cura. Al termine dell’intervento di lifting, il chirurgo applica una medicazione compressiva.

 

COME SI SVOLGE L’INTERVENTO DI LIFTING DELLE COSCE

L’intervento di lifting delle cosce è eseguito in anestesia generale con sedazione o, in casi specifici, in anestesia generale. Per rimuovere il tessuto cutaneo in eccesso il chirurgo esegue delle incisioni in prossimità dell’area vulvare e dell’inguine. Una volta rimossa la pelle e quindi corretta la ptosi cutanea, sutura con cura e medica accuratamente la zona. L’operazione di lifting delle cosce è inoltre spesso associata ad interventi di liposcultura per ottenere un risultato ottimale. La durata dell’intervento varia dunque da 1 a 2 ore.

 

LE CICATRICI

Timore di molti pazienti che scelgono di sottoporsi ad un intervento di lifting delle cosce o delle braccia è la possibile evidenza dei futuri esiti cicatriziali. In realtà, per quanto visibili nelle prime settimane, le cicatrici col tempo saranno poco evidenti. Nei primo 4-5 mesi potrebbero presentarsi rosse ma utilizzando specifici prodotti topici anticheloidei ed evitando l’esposizione diretta ai raggi UV, le cicatrici risulteranno nel tempo sempre meno visibili. Più nello specifico inoltre, in caso di lifting delle braccia con incisione a livello ascellare, celare l’esito cicatriziale sarà più semplice; lo stesso accade per il lifting delle cosce, con cicatrici poco evidenti facilmente nascoste dallo slip.

 

LA FASE POST-OPERATORIA

Al termine di un intervento di lifting delle braccia e delle cosce è bene evitare di sollecitare troppo gli arti per non compromettere la fase di cicatrizzazione delle suture. L’assunzione di specifici farmaci e l’utilizzo di creme anticheloidee è importante per velocizzare i tempi di recupero ed evitare possibili complicazioni di qualsiasi natura. Per la ripresa delle attività sportive sarà opportuno dunque attendere almeno 3 settimane, periodo durante il quale il paziente dovrà utilizzare una apposita guaina compressiva prevista sia per gli arti inferiori che superiori.

 

IL RISULTATO

Il risultato parziale di un lifting delle braccia e delle cosce sarà evidente già dopo le prime settimane post-operatorie. Pr quanto ancora evidenti in parte gli esiti cicatriziali, la cute risulterà nettamente più tonica e snellita. Per apprezzare il risultato finale sarà però opportuno attendere qualche mese quando i tessuti di braccia e cosce saranno totalmente guariti e le cicatrici saranno meno evidenti.

 

Per maggiori informazioni sull Lifting delle braccia e delle cosce ad Alessandria viene a trovarci presso lo studio estetica Trotti – Ricci, via Cavour 13 - Alessandria - Cap 15121. Dott. Francesco Leva, oppure contattaci al:

Richiedi appuntamento
Dove ricevo

Studio Trotti - Ricci via Cavour 13, (Alessandria)

Vivacy
 
Restylane - Dermatology company Galderma's dermal fillers
 
Teoxane
 
Merz Italia Azienda Farmaceutica