X
Sito ufficiale del medico estetico a Alessandria del Dott. Francesco Leva.

I fili di biostimolazione rappresentano un innovativo medical device per il trattamento antiage di viso e corpo. Il loro inserimento nel tessuto cutaneo consente infatti di ripristinare la lassità tissutale attraverso un attivata stimolazione di proliferazione di collagene e garantendo un recupero del tensore cutaneo. I fili sollecitano infatti i fibroblasti cutanei favorendo un' intensa biostimolazione dei tessuti e forniscono un delicato sostegno nell’area interessata.

 

I FILI RIASSORBIBILI

I fili riassorbibili di biostimolazione sono in PDO (Polidiossanone), un materiale non tossico e apirogeno, e godono di notorietà già nel settore chirurgico utilizzati per le suture riassorbibili. In particolare fili, caratterizzati da lunga tenuta e soprattutto da ridotta colonizzazione batterica, sono utilizzati da tempo in chirurgia generale e in chirurgia cardiovascolare, per la loro efficace azione stimolante sulla proliferazione del collagene e il sostegno dei tessuto. I buoni risultati ottenibili con il loro inserimento è quindi garantito dalla doppia azione di biostimolazione e di stimolo meccanico. Si tratta infatti di fili auto-ancoranti che sono efficaci per definire il contorno del viso, definire il profilo mandibolare, sostenere la regione perioculare e zigomatica, ripristinare la zona collo e il décolleté, l'interno di braccia e cosce, i glutei e le ginocchia. Oltre al PDO i fili utilizzati in medicina estetica sono anche realizzati con altri materiali riassorbibile (Acido Glicolico, Acido Polilattico, Caprolactone...).


PERCHÈ SOTTOPORSI AL TRATTAMENTO

Il trattamento con fili riassorbibili di Biostimolazione consente di nutrire il tessuto cutaneo, migliorarne l'estetica, la tonicità e il turgore stimolandone la produzione di collagene ed elastina. I fili posizionati nel tessuto sottocutaneo rappresentano una nuova tecnica di lifting non chirurgico ideale per combattere quindi i primari segni dell'invecchiamento della pelle. La biostimozione attivata dai fili favorisce infatti un ripristino e una ridefinizione dei contorni del viso, migliorando la texture cutanea e sostenendo le zone lasse di viso e corpo (glutei, braccia, ginocchia...). Inoltre il trattamento non è invasivo né doloroso.

 

CHI PUÒ SOTTOPORSI AL TRATTAMENTO CON FILI RIASSORBIBILI

Il trattamento con fili di biostimolazione può essere controindicato in presenza di particolari patologie o allergie. Infezioni sistematiche e allergie ai materiali potrebbero infatti determinare l'insorgere di effetti indesiderati e pertanto è sconsigliato procedere al trattamento. Anche importanti patologie epatiche o stati di gravidanza e allattamento sono condizioni inadatte alla procedura estetica. Tuttavia sarà il medico, nel corso di una visita preventiva, a stabilire, dopo una accurata anamnesi l'eventuale possibilità per il paziente di iniziare il trattamento.

 

COME SI SVOLGE IL TRATTAMENTO

La seduta per l'inserimento sottocutaneo di fili di biostimolazione è ambulatoriale senza necessaria anestesia topica. Prima di procedere al trattamento, il medico sceglie accuratamente lunghezza (da 3 a 15 cm) e spessore (da 0.05 mm a 0.15 mm) dei fili in relazione alla tipologia tissutale da trattare e le zone da coprire e in seguito provvede al loro posizionamento all'interno di un ago. L’impianto dei fili prospettato a livello dermico, prevede la penetrazione dell’ago fino al punto stabilito e una loro lenta estrazione che consente il regolare impianto del filo. Per il suo posizionamento, il medico può disporre le infiltrazioni a raggiera o a reticolo. In una prima seduta, il numero di fili inseriti nel derma può variare da 10 a 20 a seconda dell'estensione della zona da trattare.

 

POST-TRATTAMENTO

Al termine della seduta la zona trattata potrebbe presentarsi irritata ma il problema è destinato a sparire in breve tempo. Tuttavia il trattamento non prevede una reale fase di recupero post-seduta. È infatti possibile per il paziente tornare immediatamente alle attività quotidiane tenendo conto delle indicazioni fornite dal medico per favorire un rapido recupero della zona trattata. È, di conto, prettamente consigliato evitare l'esposizione ai raggi UV fino alla completa guarigione della cute spesso soggetta a gonfiore o ematomi locali al trattamento.


EVENTUALI RISCHI

Il trattamento con fili riassorbibili di biostimolazione è sicuro e raramente genera effetti indesiderati. Il materiale dei fili è infatti riassorbibile e non allergizzante. Inoltre non produce intolleranze e non è tossico. Una probabile reazione infiammatoria post-trattamento è tuttavia prevedibile e comune, manifestandosi in forme di edema o eritema. Un leggero dolore e prurito localizzato a seguito dell'inserimento dei fili potrebbe presentarsi per soggetti più sensibili. Eventuali effetti collaterali sono riconducibili esclusivamente ad una possibile incompetenza medica e quindi una errata modalità di inserimento dei fili. Inoltre è fondamentale la visita pre-trattamento per stabilire l'eventuale presenza di allergie del paziente ai materiali dei fili. Una reazione allergica a seguito del loro inserimento potrebbe infatti generare in risultati antiestetici e situazioni in parte rischiose.

 

RISULTATO FINALE

Il risultato assolutamente naturale, progredisce nel tempo. Dopo alcune settimane da una prima seduta per l'inserimento dei fili è possibile notare un importante effetto di tonificazione dei tessuti, con un miglioramento generale dell'estetica cutanea. La sintesi del collagene ha inizio dopo circa 3 settimane favorendo la formazione di una struttura di sostegno con un importante effetto tensore. Dopo diversi mesi l’effetto lifting sarà al suo massimo, a seguito del graduale incapsulamento del filo nel tessuto connettivo fibroso. Il trattamento ha una durata media di circa 8-12 mesi, tempo corrispondente al totale riassorbimento dei fili di biostimolazione. Tuttavia si consigliano nuove infiltrazioni di fili ogni 6-8 medi per favorire un prolungamento dei risultati ottenuti.

 

Per maggiori informazioni sui Fili riassorbibili di Biostimolazione ad Alessandria viene a trovarci presso lo studio estetica Trotti – Ricci, via Cavour 13 - Alessandria - Cap 15121. Dott. Francesco Leva, oppure contattaci al:

Domande e risposte
Richiedi appuntamento
Dove ricevo

Studio Trotti - Ricci via Cavour 13, (Alessandria)

Vivacy
 
Restylane - Dermatology company Galderma's dermal fillers
 
Teoxane
 
Merz Italia Azienda Farmaceutica