X
Sito ufficiale del medico estetico a Alessandria del Dott. Francesco Leva.

L’epilazione o depilazione  definitiva eseguita ad Alessandria dal Dott. Leva, è un trattamento medico estetico che prevede la rimozione dei peli superflui attraverso l’utilizzo di tecnologie laser. In particolare, per il trattamento è indicato il laser a diodo 808 nm. Il dispositivo permette infatti di rimuovere efficacemente i peli in eccesso da qualsiasi area del corpo e in modo definitivo.

 

QUANDO SOTTOPORSI AL TRATTAMENTO DI EPILAZIONE DEFINITIVA

La presenza di peli superflui rappresenta un problema soprattutto femminile che generalmente è temporaneamente eliminato con l’ausilio di cerette o depilazioni. Il laser a diodi costituisce dunque una soluzione di riferimento per chi è alla ricerca di un trattamento che permetta di ottenere un risultato permanente ed eliminare in via definitiva i peli in eccesso. Il successo della tecnologia laser è garantito dall’impiego di una fonte costante di calore, in grado di penetrare all’interno del follicolo pilifero fino a distruggerlo alla radice. In questo modo, la ricrescita del pelo viene resa estremamente difficoltosa.

 

VISITA PRE-TRATTAMENTO

Prima di eseguire il trattamento laser, il paziente dovrà sottoporsi ad una visita preparatoria nel corso della quale il medico valuterà lo stato di crescita dei peli ed eseguirà un’anamnesi generale. Perchè infatti il laser a diodo funzioni è importante che la seduta si esegua in fase di crescita dei peli nota come Anagen. In questa fase infatti il pelo è metabolicamente attivo e possiede una maggiore quantità di melanina pertanto ciò consente di agire su una percentuale più alta di bulbi piliferi.

 

COME FUNZIONA IL LASER A DIODO PER L'EPILAZIONE DEFINITIVA



La rimozione o la riduzione permanente dei peli superflui è ottenuta secondo il processo di fototermolisi selettiva. L’azione del raggio laser permette di agire esclusivamente sui bulbi piliferi senza ledere la cute. La lunghezza d'onda della luce del laser a diodo è infatti assorbita dalla melanina presente nei peli che viene la converte in calore. L'accumulo di energia termica causa in questo modo la distruzione dei follicoli dei peli mentre la pelle circostante non viene danneggiata. Alcuni follicoli possono solo essere danneggiati e ricrescere, per cui sono necessari numerosi trattamenti per ridurre o eliminare i peli superflui in modo duraturo. L’efficacia del laser a diodo 808 nm è garantita inoltre proprio dai diodi, ossia dei semiconduttori in grado di emettere un raggio a lunghezza d’onda variabile e ciò consente di poter eseguire il trattamento senza limitazioni e di adattarlo a qualsiasi area del corpo da trattare e alle caratteristiche del singolo paziente come il colore della pelle, dei peli e del loro spessore. Si tratta di aspetti che è fondamentale considerare prima di eseguire il trattamento per poter regolare i parametri di trattamento come fluenza, larghezza di impulso e frequenza di ripetizione.

 

IL TRATTAMENTO

Il trattamento con laser a diodo è eseguito in sede ambulatoriale senza ricorso ad una anestesia profonda. Prima di procedere all’applicazione del manipolo sulla zona da trattare, il medico applica un gel freddo nell’area di interesse che favorisce una ampia e corretta distribuzione del fascio di luce monocromatica unidirezionale del laser. Inoltre l’applicazione del gel permette di lenire qualsiasi fastidio e ridurre le possibili irritazioni. Il laser a diodo agisce selettivamente sui follicoli piliferi senza ledere il tessuto cutaneo. Il numero di sedute necessarie per ottenere un buon risultato è variabile in base al tipo di pelo da trattare e alla reazione dei bulbi al trattamento. Generalmente si eseguono dalle 8 alle 10 sedute, con cadenza mensile o bimestrale, relativamente all’estensione dell’area di interesse. Una volta completato il trattamento il paziente può tornare a casa.

 

POST-TRATTAMENTO


Al termine di ogni seduta con laser a diodo la parte trattata può presentarsi rossa e irritata con possibili edemi. L’irritazione è tuttavia destinata a sparire in circa 2 giorni con un ritorno della pelle al suo naturale colorito. Qualora l’arrossamento dovesse persistere, sarà sufficiente applicare una specifica crema previa prescrizione medica. Importante nei giorni successivi al trattamento è evitare l’esposizione diretta ai raggi UV o sottoporsi a peeling esfolianti. È consigliato pertanto utilizzare una crema con protezione alta.


 

RISULTATO

Sarà possibile valutare progressivamente i risultati del trattamento con laser a diodo. La pelle dopo le prima sedute apparirà già più liscia e privata di una parte di peli. È importante completare il ciclo di sedute previste per ottenere risultati ottimali e permanenti.

 

CONTROINDICAZIONI

Il trattamento di epilazione con laser a diodo non è eseguibile in presenza di evidenti lesioni cutanee o in corso di terapie orali con corticosteroidei o antibiotici. Inoltre se il paziente segue trattamenti ormonali sostitutivi, assume farmaci immunosoppressori ed altri fotosensibilizzanti è fondamentale evitare di ricorrere al trattamento in quanto è più alto il rischio di provocare l'insorgenza di macchie cutanee. 
L’epilazione laser non è eseguibile in estate in quanto la pelle, successivamente al trattamento, risulta particolarmente vulnerabile agli effetti delle radiazioni ultraviolette.

 

Per maggiori informazioni sul trattamrnto di Epilazione definitiva  ad Alessandria viene a trovarci presso lo studio estetica Trotti – Ricci, via Cavour 13 - Alessandria - Cap 15121. Dott. Francesco Leva, oppure contattaci al:

Richiedi appuntamento
Dove ricevo

Studio Trotti - Ricci via Cavour 13, (Alessandria)

Vivacy
 
Restylane - Dermatology company Galderma's dermal fillers
 
Teoxane
 
Merz Italia Azienda Farmaceutica